La tela del ragno - La porta dell'ottimista - Blog - La porta dell'ottimista

Vai ai contenuti

Menu principale:

La tela del ragno

La porta dell'ottimista
Pubblicato da in Ottimismo, emozioni e poesia ·
Tags: #guidottimista
Molte persone hanno la fobia dei ragni ma desidero comunque scrivere di questa operosa creatura, perchè in natura tutto segue un ciclo ed un disegno ben preciso e da sempre ne sono affascinato.
I ragni possono anche essere velenosi ed un morso non è certo gradevole, ma si fanno soprattutto i fatti loro e non inseguono gli esseri umani per morsicarli! Sono infatti occupati per buona parte della loro esistenza a procurarsi cibo per metter su famiglia e garantire così il proseguimento della specie.
Ma l'aspetto più affascinante è l'operosità... vi siete mai fermati ad osservare una ragnatela? O ancor meglio: avete mai osservato un ragno anche minuscolo, mentre tesse la sua tela?
E' uno spettacolo incredibile! La precisione, l'eleganza e la pazienza non possono far altro che garantire un risultato ogni volta soddisfacente.
E se per caso la tela viene danneggiata ecco che con grande pazienza e capacità il ragnetto si rimette al lavoro per ripararla.
I nostri anziani consideravano il ragno simbolo di operosità, lavoro, ordine e precisione, non a caso in molte abitazioni di campagna sulle pareti esterne in prossimità dell'ingresso vi erano ragni in ferro battuto considerati di buon auspicio.
La conoscenza ci aiuta a comprendere le meraviglie di madre natura e saper osservare è puro ottimismo.



Nessun commento

copyright 2017... la porta dell'ottimista

powered by Blue Line
Torna ai contenuti | Torna al menu