La porta dell'ottimista blog personale di Guido Angeli - La porta dell'ottimista

Vai ai contenuti

Maggio e la pioggia

La porta dell'ottimista
Pubblicato da in Ottimismo, emozioni e poesia ·
Tags: #guidottimista
Adoro Maggio ed i suoi profumi, i suoi colori, la vita che si risveglia prepotentemente ed, in un men che non si dica, cambia completamente il paesaggio, che passa da una timida primavera al colore accesso dei primi giorni d'estate. Eppure Maggio è spesso anche sinonimo di pioggia: capricciosa, insistente ed anche violenta... ma è grazie a questa pioggia che la natura esplode ed è sempre grazie a lei che il poeta scrive versi meravigliosi avvolti in un alone di malinconia che viene risvegliato da questo fresco scenario. Ho tanti meravigliosi ricordi di istanti vissuti sotto la pioggia di Maggio, sublimando l'arrivo dell'estate. Così, anche quando la pioggia comincia ad essere davvero troppa, penso che è solo un filtro passeggero, che si antepone tra me ed i prossimi caldi raggi di sole, così da farmeli apprezzare ancor di più.
Fonti di questo articolo:


Voto: 5.0/5
Torna ai contenuti