Il grido della natura - La porta dell'ottimista - Blog - La porta dell'ottimista

Vai ai contenuti

Il grido della natura

La porta dell'ottimista
Pubblicato da in la vita ·
Tags: #guidottimista
Mi sono recentemente trovato a percorrere gli argini di un grande fiume, una distesa infinita di sabbia e rampicanti che ricoprivano quasi ogni cosa e che grazie ai colori tenui ed ancora invernali, portavano alla mia mente gli scenari di un film. Ma aldilà delle suggestioni ben più mi ha colpito vedere centinaia, migliaia di rifiuti sparsi un poco ovunque. Bottiglie in plastica, pezzi di ferro, perfino carcasse di vecchie automobili trascinate li durante le piene da chissà quale luogo remoto, oppure abbandonate in quei luoghi decenni fa. E' una presenza ingombrante quella dell'uomo che ancora non ha capito l'importanza di rispettare la natura e non soffocarla con tanta leggerezza! Mi sento in dovere di scrivere ancora in merito a questo argomento con la speranza di stimolare in chiunque mi legga l'attenzione sull'importanza del rispetto per l'ambiente che viviamo e che ci circonda, partendo anche dalle piccole cose come una bottiglia di plastica abbandonata chissà dove e che rischia di rimanere li quasi in eterno, come triste testimonianza del nostro passaggio...



Voto: 5.0/5
Torna ai contenuti