La tecnologia invadente - La porta dell'ottimista - Blog - La porta dell'ottimista

Vai ai contenuti

La tecnologia invadente

La porta dell'ottimista
Pubblicato da in la vita ·
Tags: #guidottimista
Quando iniziai ad interessarmi di tecnologia ero praticamente un bambino, ma la passione per quanto eravamo stati in grado di creare era già davvero molto forte in me.
Sognavo un futuro dove le macchine supportavano l'uomo in una sinergia di forza e creatività per volare verso traguardi lontani per non dire impossibili da raggiungere solo con le proprie forze. Sono passati quasi 50 anni da quei pensieri, la tecnologia è all'avanguardia e molte macchine aiutano l'uomo nella quotidianità, sebbene non proprio come immaginavo da bambino... Ma qualcosa ancora non va per il verso giusto, l'IA (l'intelligenza artificiale) e la tecnologia spesso sono troppo invadenti. Colpa della tecnologia? No colpa ancora una volta dell'uomo e della sua pessima attitudine ad utilizzare le innovazioni in maniera distorta. Non mi resta dunque che credere nelle nuove generazioni, già nate digitali e nella loro capacità di evolversi e creare un futuro nel segno del rispetto dell'individuo e del connubbio scienza morale.


Voto: 0.0/5
Torna ai contenuti